Il verde in ufficio

Stimolare, incoraggiare, spronare a cambiare. Cosa ? L’interno del nostro ufficio, del nostro magazzino, della nostra casa .

C’è troppo poco verde nei nostri ambienti chiusi, bisogna mettere dei fiori o delle piante; così staremo meglio. E chi lo dice ?

Uno studio in collaborazione tra università britanniche e olandesi ha rilevato che investire in arredamento con piante, non sembrerebbe, ma è molto remunerativo, sia in termini sia di qualità della vita che di produttività.

images

Perché il verde ci aiuta, aiuta il nostro umore e la nostra salute, non solo all’aria aperta ,ma anche all’interno delle quattro mura. Soprattutto girando per uffici,  notiamo che c’è troppo poco verde,  che invece servirebbe non solo per la qualità dell’aria, ma anche per la concentrazione e soddisfazione stessa del lavoro.  E visto che nei luoghi di lavoro si sta più tempo che a casa, mettiamo piante verdi e fiorite in ufficio, soprattutto nei periodi dell’autunno e dell’inverno !

E già che ci siamo diamo anche un consiglio, visto che sono state selezionate almeno cinque piante molto adatte . Potrebbero essere il falangio (migliora la qualità dell’aria dell’ufficio e riduce lo stress da lavoro ) , la melissa (migliora l’umore e il benessere al lavoro ) , il filodendro (libera l’aria dai composti volatili VOC e dall’anidride carbonica in eccesso ) , lo spatifillo (migliora la qualità dell’aria ), l’ epipremnum aureum ( è una pianta rampicante da interni adatta alla depurazione dell’aria di casa e del luogo di lavoro ).

Spesso dimentichiamo che la natura ci offre molti strumenti per risolvere i nostri problemi.

Pubblicato in Ambiente e con Tag , , , , , , . Usa il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

undici − otto =