Il re del gioco

Sapete a chi appartiene  la società King, leader mondiale nei giochi di intrattenimento interattivo per  il mondo mobile ?

A Riccardo Zacconi,  romano di 46 anni , che dal 2001 vive a Londra e ne  è per l’appunto amministratore delegato e co-fondatore. Per capire la popolarità ed il successo che sta circondando Zacconi e la sua King, il quotidiano britannico – The Guardian- ha inserito Zacconi tra i 100 ( precisamente al 56° posto )  personaggi più influenti nel mondo dei media per l’anno 2013.

Senza dubbio il gioco che ha consacrato a livello mondiale King porta il nome di – Candy Crush Saga – , che rappresenta in assoluto il gioco più popolare su Facebook. 

I numeri attorno a King sono da capogiro: 30 miliardi di partite giocate al mese a livello mondiale, una media di oltre 90 milioni di utenti al giorno. E tanti soldi incassati.

Questo grazie anche ai contenuti coinvolgenti per il pubblico, contenuti  che riescono nel tempo a migliorare l’esperienza del giocatore.

King ha ormai uffici a Londra, Amburgo, Stoccolma, Malmö, Barcellona, Malta, Bucarest e San Francisco.

E’ proprio vero che spesso basta poco, per avere tanto. Il principio del gioco – Candy Crush Saga –  è vecchio, c’è da accostare all’interno di un riquadro caramelle dello stesso colore. Ma tutto sta nel come promuoverlo e come lanciarlo. 

Pubblicato in Capsule del sapere e con Tag , , , , . Usa il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

13 − dodici =