Il Coworking: uniti per creare lavoro

Sviluppatosi negli ultimi anni, il Coworking può essere definito un ‘nuovo stile lavorativo’. La caratteristica saliente del Coworking è quella di utilizzare spazi comuni per lo svolgimento delle più svariate attività lavorative. Questi spazi vengono utilizzati di solito da liberi professionisti, webmaster e da tutti coloro che lavorano in modo indipendente. In questi spazi comuni si lavora meglio che nell’isolamento di una casa o di un ufficio privato e si mettono insieme competenze e informazioni che difficilmente potrebbero essere scambiate nei classici luoghi di lavoro. In Italia il maggior numero di Coworking si trova al nord. Uno dei più famosi è sicuramente il Talent Garden in Via Merano a Milano dove vengono svolti eventi ed incontri di formazione e dove trovano spazio agenzie, società di consulenza, incubatori e startup.

Coworking

Un esempio di Coworking

Insomma, sarà anche la crisi nel trovare posti di lavoro, ma negli ultimi anni le idee per reinventarsi sono sempre più numerose e hanno tutte un comune denominatore: la condivisione delle proprie conoscenze.

Pubblicato in Capsule del sapere e con Tag , , , , , . Usa il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

2 × uno =