Vigneto in maremma: azienda e cliente coltivano insieme il prodotto

Da non molto, precisamente dagli inizi del 2012, i fratelli Rossi, Filippo e Jacopo hanno colto l’occasione di affittare un vigneto in maremma. Ma con l’intento, oltre quello classico di arrivare a vendere il vino, di creare un progetto che dia quel tocco in più, quella novità che permetta di operare senza  limitarsi a combattere  con un mercato  sempre più difficile a causa di una concorrenza spietata .

MaremmaVignamia”, ecco il nome dell’idea e dell’azienda agricola , facilmente rintracciabile anche sul web, con un sito che racconta e propone in maniera semplice ma efficace  tutte le iniziative, ed i  relativi costi. Per gli amanti del vino ,  l’iniziativa può risultare interessante.

Infatti, oltre alla classica  produzione e vendita di vino,  il progetto racchiuso in  “MaremmaVignamia” prevede per i clienti  la possibilità di adottare una o più viti , scegliendo pure il tipo delle viti ( Sangiovese, Toscano, Merlot, Cabernet, Sauvignon  ) . Adottare una o più viti significa personalizzarle etichettandole con il proprio nome, partecipare  alla vendemmia ( con pranzo incluso con tutti i prodotti tipici della zona ), come pure significa assistere,  se interessati,  a tutte le altre attività del ciclo produttivo .

A fine ciclo, chiaramente,  il cliente avrà diritto di acquistare un numero di bottiglie di vino, che potranno essere anch’esse  personalizzate in base alla forma, alla qualità del tappo, all’etichetta ed a ogni altro dettaglio.

E… per non farsi mancare proprio nulla, l’azienda ha pure ideato delle bomboniere matrimoniali composte da un vino D.O.C. , formato bottiglia classico, con etichetta personalizzata in base alle esigenze del richiedente.

Insomma,  un’azienda che coltiva il prodotto insieme al proprio cliente, ecco l’innovativo messaggio che ci proviene appunto da “MaremmaVignamia”.

Pubblicato in Capsule del sapere e con Tag , , , , , . Usa il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

10 − 4 =