Tilos, l’isola solare, presto si “staccherà” dal resto del mondo

Tilos conosciuta anche come Piscopi, è una piccola isola greca facilmente sognabile come paradiso terrestre.

Baciata dal sole, con un gran bel clima mediterraneo, poco popolata ( 500 abitanti), ha una superficie quadrata di  60 km circa, lungo la quale si possono incontrare più di 150 diverse specie di uccelli ed anche 650 tipi di piante, in una terra ricca di biodiversità dove animali e piante, per l’appunto, crescono in salute con l’ esigua popolazione.

Perché parliamo di Tilos? Perché tra meno di due anni, quando i lavori saranno completati, diventerà un’isola solare.

Direte: ma lo è già!

E’ vero,  ma tra due anni lo diventerà a tutto tondo, senza se e senza ma, in quanto grazie ad un finanziamento di 15 milioni di euro per un progetto pilota della Commissione Europea, sarà la prima isola a raggiungere l’autosufficienza energetica per mezzo esclusivamente di fonti rinnovabili ( un impianto fotovoltaico da 500 kilowatt ed uno eolico da 700 kw). I lavori sono partiti da alcuni mesi.

Così Tilos completerà il proprio sogno di paradiso terrestre, non appena riuscirà a “staccare” la spina che la lega all’energia elettrica proveniente della vicina isola di Kos.

A volte i sogni diventano realtà.

 

 

Pubblicato in Mondo e con Tag , , , , , , , . Usa il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

20 − dodici =