Per combattere la guerra dell’estate si richiamano le libellule

….Volare leggeri come una libellula … sentirsi leggeri come una libellula… Associazione  la Libellula… Negli ultimi tempi la libellula era vista più nell’immaginario delle frasi d’autore,  che non dal vivo.

Ma  oggi l’insetto  libellula, anche con l’avvicinarsi della stagione estiva,  sta piano piano riacquistando importanza ed interesse , in un ecosistema , il  nostro, in  grande difficoltà.immagine 1

Sarà dunque il caso di imparare a riconoscerla  ed osservarla, anche perché le specie ed i colori delle libellule sono molte ed oltretutto non sono dannose e pericolose per l’uomo,  visto che non mordono e non pungono. Purtroppo  l’uomo negli ultimi tempi l’ha maltrattata parecchio  attraverso la disinfestazione contro le zanzare e la distruzione sistematica degli stagni.

Ma oggi le cose stanno pian piano cambiando anche perché la libellula,  assieme al pipistrello, è un grande cacciatore di zanzare. Pur avendo una struttura esile riesce a mangiarne dalle 40 alle 400 al giorno.

Ed il problema delle zanzare è sempre più presente  in mezzo a noi,  visto che tutti o quasi almeno una volta, siamo stati punti in qualche parte del corpo ed abbiamo iniziato a grattarci ossessivamente,  peggiorando la situazione.

Così non solo la riscoperta di antichi prodotti e sapori ; oggi è il tempo della riscoperta di una lotta biologica e non più chimica contro le zanzare, anche perché i trattamenti chimici non hanno funzionato poi  granché, ma anzi, spesso,  hanno rafforzato la presenza  dell’insetto tra i più noiosi per l’uomo.

immagine 2Ed allora va senz’altro menzionato  il Comune di Vercelli che ha appena investito circa 40 mila euro per un prodotto naturale ma anche per il ripopolamento nel territorio  comunale delle libellule, principali predatori delle zanzare.

Le libellule, tanto rappresentate nelle narrazioni e soprattutto nei cartoni, simbolo di grazia e femminilità, da oggi sono assunte di nuovo come importanti indicatori ecologici e come esercito da combattimento contro le zanzare.

Concludiamo allora questo articolo con un detto zen, in onore libellula, la cui importanza,  nel nostro ecosistema,  pare sia stata riscoperta dall’ uomo :  Il corpo della libellula è esile, ma attraversa ballando la tempesta.

Pubblicato in Ambiente e con Tag , , , , , . Usa il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

dodici − 3 =