Finanza d’impatto

I convegni, le relazioni, i documenti ,  le analisi si susseguono.  La domanda è : una finanza diversa è possibile ? Forse si . Allora chiamiamola finanza d’impatto.

D’impatto perché deve poter impattare in modo utile, con investimenti indirizzati sia a remunerare il capitale ma soprattutto a conseguire effetti sociali per le comunità.

Ecco la novità che molte istituzioni cercano di proporre e di favorire. Chiedere pertanto al potere finanziario di ampliare i propri orizzonti, guardando non solo al massimo rendimento, ma anche al tipo di investimento, che dovrebbe divenire sociale ed ambientale.

images

Dalle parole ai fatti, cercando pure di preparare e specializzare vecchi e nuovi intermediari finanziari verso interventi rivolti soprattutto alle organizzazioni operanti nel settore sociale.

Riciclo dei rifiuti, minor spreco e conservazione dell’acqua, energie rinnovabili, formazione on line, le nuove tecnologie indossabili, i nuovi sistemi intelligenti . Ecco alcuni dei possibili campi di investimento per la nuova finanza, la finanza d’impatto !

Pubblicato in Capsule del sapere e con Tag , , . Usa il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

quattro × quattro =